Acli Provinciali di Brescia
Comunicati e articoli
Il bilancio di missione: un ritratto di famiglia per raccontare le Acli bresciane
attività acli / Comunicati e articoli / Il bilancio di missione: un ritratto di famiglia per raccontare le Acli bresciane

Il bilancio di missione è un “album fotografico” delle attività e dei risultati conseguiti nell’anno precedente.

 

Anche le ACLI bresciane hanno prodotto il resoconto dell’anno sociale 2021 e volentieri condividiamo alcuni “scatti”.

 

Ritratto di famiglia. 13.690 sono i tesserati attuali, un patrimonio di persone, esperienze e valori che ci impegniamo a curare e a far crescere. L’età media, avendo tesserati di lungo corso, è di 68 anni, tuttavia registriamo nei nuovi associati e nei nuovi dirigenti, un trend che vede l’inserimento di persone più giovani.

Tra i tesserati ACLI, si articola una rete di persone che collabora e promuove azioni concrete sul territorio attraverso i 74 circoli dislocati su tutta la provincia.

Donne e uomini quotidianamente operano con passione e professionalità per il bene comune. Sono collaboratrici e collaboratori, volontari e volontarie, che realizzano con il loro lavoro la straordinaria missione delle ACLI: restare fedeli a tutte le persone bisognose che ci riconoscono come punto di riferimento. Nel sistema di Brescia lavorano 239 persone: l’85% è donna, l’età media è di 42 anni e l’anzianità lavorativa è piuttosto elevata, indicatore di forte fidelizzazione.

 

Un alveare operoso. Servizi e iniziative di cittadinanza attiva sono l’impegno quotidiano delle ACLI. L’assistenza e la tutela dei lavoratori e dei cittadini sono i principi che definiscono e orientano il lavoro di Caf e Patronato, i due servizi più riconosciuti.

37.880 lavoratori/e e pensionati/e si sono rivolti al Patronato per verifiche contributive, domande di riscatto e interventi di tutela presso INPS; 17.226 cittadini/e hanno fatto domande di invalidità civile e previdenziale, riconoscimento di benefici ai sensi della Legge 104, tutela INAIL per infortuni e malattie professionali; 14.115 famiglie hanno richiesto assegni per il nucleo famigliare e assegno temporaneo; 8.696 disoccupati/e hanno fatto domanda per il sostegno al reddito tramite NASpi.

Numeri molto significativi sono riferiti anche al CAF: sono stati elaborati 60.470 Modelli 730, 34.113 Calcoli ISEE, 17.196 Modelli RED INPS, 2.613 Modelli INVCIV; si sono realizzate 1.114 successioni ed è stata fornita assistenza per la definizione di 1.053 contratti di locazione.

Interessante anche il panorama dei servi offerti ai circoli e ad altre realtà associative: 2.100 polizze assicurative sottoscritte, 700 pratiche di amministratore di sostegno (ricorsi, istanze e rendiconti) realizzate, 450 clienti supportati per la contabilità.

La cooperativa Agazzi, che da oltre 40 anni effettua servizi di ristorazione collettiva, impiegando più di 100 soci lavoratori, nel 2021 ha preparato 632.000 pasti (con una media di 4.000 giornalieri), in particolare per 10 mense scolastiche, 5 strutture socio-sanitarie e 2 ristoranti.

Nel 2021 le ACLI bresciane hanno organizzato oltre 130 eventi presso la propria sede, nei circoli e on line, su importanti temi legati agli Obiettivi dell’Agenda 2030. Ne ricordiamo alcuni: Per… corri la Pace, l’iniziativa sportiva promossa da US-ACLI, giunta all’undicesima edizione, che promuove percorsi di pace, giustizia e dialogo; Fabula mundi, il corso di geopolitica organizzato in collaborazione con Ipsia Brescia Onlus, attivo dal 2009, finalizzato a comprendere le dinamiche internazionali; ABC – Amministrare il Bene Comune, percorsi formativi su tematiche di politica e diritto amministrativo, avviato nel 2013, che negli anni ha coinvolto oltre 800 giovani e adulti poi candidati alle elezioni amministrative.

 

Comunicazione rinnovata. Nel 2021 si è realizzato un forte investimento sulla comunicazione digitale: sono stati pubblicati in media più contenuti giornalieri sui canali social, raggiungendo mediamente ogni mese picchi di più di 5.000 persone su Facebook e Instagram, oltre13.000 utenti sul sito e più di 7.000 contatti con la newsletter.

 

Nel suo complesso, il sistema ACLI nel 2021 ha saputo valorizzare e migliorare le innovazioni che la pandemia ha imposto, strutturando servizi e progetti sempre più funzionali alle esigenze della cittadinanza e dei propri circoli.

 

 

di Stefania Romano
vicepresidente delle Acli provinciali di Brescia

 

pubblicato sul settimanale diocesano "La Voce del Popolo" di giovedì 7 luglio 2022

LINK

Attività ACLI
Battaglie sociali Rassegna stampa Comunicati e articoli Documenti e progetti Eventi e iniziative
I prossimi eventi
28
DOM
02
VEN
02
VEN
- vedi tutti gli eventi -
Forse ti può interessare...