Acli Provinciali di Brescia
Comunicati e articoli
Assegno unico e figlio maggiorenne - Assegno unico e figli a carico
attività acli / Comunicati e articoli / Assegno unico e figlio maggiorenne - Assegno unico e figli a carico

Assegno unico e figlio maggiorenne

 

Se hai già fatto domanda di Assegno Unico e tuo figlio/a è nel frattempo diventato maggiorenne è necessario aggiornare la domanda. 

Dovrai indicare in quale delle condizioni alternative previste dalla legge si trova tuo figlio/a (studio, tirocinio, servizio civile, disoccupato con iscrizione al centro per l’impiego o lavoratore con reddito previsto inferiore agli 8000 euro) perché potrebbe averne ancora diritto! 

>Può fare richiesta direttamente il ragazzo/a, con pagamento della sua quota sul suo conto corrente oppure possono aggiornare la domanda i genitori richiedenti. 

Attenzione che il pagamento resta sospeso se non viene aggiornata la domanda. Per ricevere gli arretrati da quando è maggiorenne c’è tempo fino al 28/02/2023.  

 

 

Assegno unico e altri figli a carico

 

NOVITÀ ASSEGNO UNICO: ANCHE I FIGLI CON PIU' DI 21 ANNI CONCORRONO A FORMARE IL NUCLEO NUMEROSO. POTRESTI AVERE DIRITTO AD UNA MAGGIORAZIONE! 

 

La normativa sull’Assegno Unico prevede che per ogni figlio successivo al secondo spetti una maggiorazione che va da un minimo di 15 euro a un massimo di 85 euro a figlio (a seconda dell’ISEE). Se sono quattro o più figli spetta un forfait di 100 euro totali. 

L'INPS ha chiarito che per queste maggiorazioni vengono considerati tutti i figli a carico fiscalmente, anche se hanno più di 21 anni e non hanno diritto all’assegno unico! 

Se avete fatto l’ISEE, non dovrete segnalare nulla: l’INPS ha già i dati di tutti i figli a vostro a carico e se ne avete diritto pagherà anche la maggiorazione.  

Se non avete fatto l’ISEE, sarà invece necessario aggiornare la domanda per inserire tutti i codici fiscali degli ulteriori figli maggiorenni a carico.  

 

Come prenotare un appuntamento

Si può prenotare un appuntamento presso tutte le sedi di Brescia e provincia del Patronato al numero 030 2294011 (interno dedicato), via whatsapp al numero 334 6035498, via mail all’indirizzo assegnounico@aclibresciane.it.

LINK


Attività ACLI
Battaglie sociali Rassegna stampa Comunicati e articoli Documenti e progetti Eventi e iniziative
I prossimi eventi
08
VEN
14
GIO
- vedi tutti gli eventi -
Forse ti può interessare...